Un caldissimo weekend con Scipione

Si può sopravvivere all’afa estiva e ai capricci di due piccole pesti? Portateli all’aria aperta. Come? La famiglia è importante, chiedete aiuto!

Can you survive the sultry summer and the whims of two little terrors? Take them outdoors. How? The family is important, ask for help!

 E alla fine è arrivato Scipione a portare il sospirato caldo in questo 2012.

 familgia,tempo libero,passeggiate,bambini,erbonne,como,lario,monti,boschi,passeggiate,rifugio,crottoEvvai, bambini a giocare in giardino e finalmente casa in ordine, o quasi. Arriva però il weekend e per non patire il caldo della città e le resse delle piscine, qualcosa bisogna inventarsi.
Andiamo a camminare per boschi! Ecco l’idea geniale. Nei dintorni di Como le belle valli e gli accessibili  monti offrono davvero tante possibilità per le famiglie.
Sabato a giocare a Brunate e domenica? Mangiatina ai crotti? Ma nò andiamo ad un rifugio, andiamo ad Erbonne, meta di gite annuali della nostra famiglia. Questa volta, accompagnati da zii e cugini, tentiamo la scalata alla vetta e saliamo al rifugio di Prabello.

Peccato che i due nanetti, non fossero della stessa opinione, il piccolo si è fatto portare per un’ora e mezza sulle spalle di un volenteroso papà e il grande ( si fa per dire a 4 anni e mezzo) inizia le proteste. Per fortuna una zia particolarmente ispirata inizia a raccontare storie di fate di bosco, streghe e giganti. Mitica, la zia salvatrice. E io? Io, mentre facevo compagnia a zio e cugino, avevo già da portare la creatura nella pancia a vi assicuro che inizia a farsi sentire. Finalmente in cima, tutti con la lingua di fuori, tranne la piccola peste: mentre noi boccheggiavamo sul prato davanti al rifugio lui doveva sfogare tutta l’energia risparmiata sulle spalle di papà. E via a correre e saltare di nuovo!

Al riparo nei boschi si sta freschi, ma che fatica!

 ———————————————————————————————————————

It has finally arrived Scipione in this summer  2012.

The  children playing in the garden and the house finally is in order, or nearly so. But the weekend comes and not to suffer the heat and the crowds of the city pools, we must invent something.
 Let’s walk through the woods! Had a brilliant idea. Como landscape has the beautiful valleys and mountains that offer so many opportunities available for families.
Saturday  to play Brunate, and Sunday? We want eat something in Crotti? But nor go to a shelter, go to Erbonne, usual family’s annual trips. This time, accompanied by uncles and cousins​​, we attempt to climb to the summit and climb to the refuge of Prabello.
Too bad that the two dwarfs, were not of the same opinion, little has been done to bring for an hour and a half on the shoulders of a willing dad and big (so to say, to 4 ½ years) begins protests.
Fortunately particularly inspired by an aunt starts telling wild stories about fairies, witches and giants. Mythical Aunt.

And I? I, while I was in company uncle and cousin, I had to take the creature in the belly to assure you that begins to be felt.
Finally at the top, all with tongue out, except a small plague while we breathe  on the lawn in front of where he had to release all the energy saved on Dad’s shoulders. And off to run and jump again!
Tucked away in the woods is fresh, but that effort!

Un caldissimo weekend con Scipioneultima modifica: 2012-06-19T11:46:00+02:00da unamammacomenoi
Reposta per primo quest’articolo